Riqualificazioni

Sempre nuove avventure al Parco dei Murales di Ponticelli. Da alcuni giorni sono iniziati nuovi laboratori creativi che coinvolgono giovani fino a trentacinque anni che vivono nel complesso residenziale sulle cui facciate sono state realizzate quattro grandi opere di steet art a cura di INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana per mano di artisti italiani di fama internazionale. È l'associazione culturale…
Continua il lavoro di INWARD, nell'estensione del programma CUNTO partita la primavera scorsa nel Parco Merola di Ponticelli, ormai conosciuto come Parco dei Murales, in forma ed in sostanza di opere di street art e operazioni sociali; lo conferma anche l'ultimo capolavoro, la quarta grande facciata eseguita da Mattia Campo Dall'Orto.   L'opera ha per titolo "Lo trattenemiento de’ peccerille"…
Ci siamo armati di vanga, zappa e rastrello per contribuire alla creazione di un Orto Urbano a Napoli Est!    Il 3 ottobre 2015 CUNTO ha partecipato alla prima giornata di volontariato per ''Orto Sociale: condividere – partecipare – unire'', iniziativa promossa dal Centro Diurno Lilliput dell'ASL NA1 Centro, DSB 32, della cooperativa sociale Era e del gruppo di imprese…
Due ragazzini giganti giocano a calcio nel Parco Merola di Ponticelli. Si tratta dei due bambini realizzati dagli street artist siciliani Rosk&Loste su una parete di circa 400mq, una rappresentazione di quanto avviene nel cortile antistante l'opera dove, ogni giorno, tutti i ragazzini si riuniscono per giocare a calcio, in attesa della trasformazione dello spazio in campetto, traguardo che l'opera…
Pulcinella è avvinghiato ad un joypad anche se le sue mani da burattino sono decurtate e gli altri giocattoli in legno paiono sgretolarsi pian piano sul suolo: è la decomposizione dei giocattoli tradizionali che ormai hanno lasciato il posto a giochi sempre più tecnologici per ragazzi sempre più rapiti da smartphone e tablet.   L'ha capito bene Zed1, tra i…
Gli occhi di Ael vegliano sull’estrema periferia orientale di Napoli. Sono gli occhi della memoria quelli realizzati dal talentuoso artista napoletano Jorit nell’opera “Ael. Tutte egual’ song’e criature”, un regalo destinato all’intero quartiere di Ponticelli e a tutti i ragazzi che hanno scelto di amare e prendersi cura del proprio territorio: adesso anche loro hanno due grandi occhi che riflettono…
È affidato alla maestria del noto artista Paolo SHA-ONE Romano il lavoro pittorico conclusivo della prima sessione del progetto CUNTO. Dopo la prima stesura dei racconti di Rosario e in previsione della prossima pubblicazione del libro, i quattro episodi sono stati letti ed interpretati dagli stessi bambini e ragazzi che ne avevano stimolato la scrittura, così ingenerando una dinamica di…
Il tema emerso durante gli incontri e sviluppato dai ragazzi è stato quello della Famiglia, particolarmente avvertito dai minori che frequentano gli spazi della Fondazione Famiglia di Maria di San Giovanni a Teduccio, oggi semiconvitto e un tempo orfanotrofio, come principale bisogno del territorio. Alcuni di loro hanno perso uno o entrambi i genitori, in alcuni casi vittime della criminalità,…
Nato dai primi incontri di ARCI San Giovanni presso l’IPSSAR Ippolito Cavalcanti di San Giovanni a Teduccio, il tema della Bellezza è maturato in simbiosi con quello della Legalità, una sorta di relazione tra il bello delle cose, in questo caso anche lo scenario urbano non vandalizzato ma anzi riqualificato, e il buono che esse sprigionano, qui il desiderio di…
Il tema della Rigenerazione, intesa come rinascita spirituale ma anche in senso sociale ed urbano, tra le diverse Scritture condivise con i ragazzi della Pastorale Giovanile del Nono Decanato in Ponticelli, è scaturito dalla lettura e dall’interpretazione di gruppo della nota Parabola del Seminatore, che ha quindi suggerito l'immagine delle mani che strappano l'erba cattiva per far rinascere il seminato,…
L’ITI Marie Curie di Ponticelli ha proposto e sviluppato l'idea dell'Ecologia come valore mancante del quartiere. La discussione è iniziata chiedendo ai ragazzi di appuntare tre qualità positive e tre negative del proprio quartiere. Uno degli studenti ha segnato tra le positività l'isola ecologica ASIA, da cui ha avuto inizio la lunga discussione sul problema del ciclo dei rifiuti urbani…
Il corso di fotografia organizzato dall’IPIA Sannino Petriccione di Ponticelli e vissuto da decine di ragazzi, oltre a fornire suggestioni oculari agli scrittori impegnati nei racconti di Rosario Cunto, come se gli occhi di quest’ultimo fossero popolati dagli sguardi di tutti i ragazzi coinvolti nel progetto, ha lavorato sulla fotografia come strumento di espressione in Libertà. Uno dei ragazzi del…
Nel corso dei tanti incontri, i ragazzi del progetto di animazione territoriale Catrin - ARCI Movie hanno affermato che la necessità principale del territorio sia l'Azione intesa come impresa in prima persona per il miglioramento del quartiere. Con il bagaglio delle attività condotte da ARCI Movie anzitutto su Ponticelli, i ragazzi hanno immaginato che il tema fosse interpretabile anche come…
Il senso civico, il Civismo, è il bisogno indicato dai giovani di San Giovanni a Teduccio. Durante il laboratorio presso AICS è venuta fuori, da parte del piccolo ma accoratissimo gruppo di ragazzi, la volontà di indicare anche nei gesti più semplici (come ad esempio il quotidiano attraversare sulle strisce, raccogliere le deiezioni dei propri animali domestici, non gettare le…
I ragazzi del Liceo Scientifico Piero Calamandrei di Ponticelli hanno ragionato sul fatto che la propria dimensione socio-urbana, intesa qui come simbiosi tra persone e quartiere, fosse disunita, disomogenea, frammentata. A rafforzare il principio per cui il cambiamento parte certamente dall’azione dei singoli, ma che solo unendo le forze sia possibile arrivare a risultati concreti, c’è il lavoro realizzato. I…