Giovani urbanisti per i quartieri di Rosario Cunto

 

Con la supervisione di Daniela Lepore, presidente del Corso di Laurea UPTA - Urbanistica Pianificazione Territorio Ambiente della Facoltà di Architettura dell’Università di Napoli “Federico II”, coordinati dalla giovane urbanista Gilda Berruti, tre laureandi in Urbanistica hanno realizzato una mappatura delle superfici adatte ad ospitare opere di creatività urbana in tutta la Municipalità 6 del Comune di Napoli. Due gli obiettivi raggiunti: realizzare la prima mappatura di genere come modello per altre Municipalità e città e sottoporre all'amministrazione locale il lavoro per ottenere le autorizzazioni necessarie alla realizzazione delle opere di riqualificazione previste dal progetto nel numero minimo di nove. I rilievi fotografici e metrici sono stati sintetizzati in agili schede, una per parete, così da renderli comprensibili anche ad un pubblico non specializzato. Delle oltre 100 pareti individuate, più di 60 sono state ritenute interessanti per criteri di qualità superficiale e di posizionamento dallo staff tecnico di INWARD che ha poi sottoposto il corposo documento ad Anna Cozzino, Presidente della Municipalità 6, per le relative autorizzazioni che sono state concesse, ove possibile, giungendo ad un primo numero di 20 pareti autorizzate di cui 9 dipinte da Rosario Cunto.