I tanti linguaggi della creatività a Napoli Est!

 

Un pomeriggio a teatro per i giovanissimi di Napoli Est. I volontari del Servizio Civile Nazionale hanno accompagnato i giovani residenti del Parco Merola di Ponticelli alla rappresentazione della commedia di Eduardo De Filippo "Il Sindaco del Rione Sanità". L'opera è stata recitata dalla compagnia di attori del NEST - Napoli Est Teatro di San Giovanni a Teduccio con la regia di Mario Martone. Nella rivisitazione messa in scena del testo eduardiano, la Napoli degli anni '60 diviene attuale e contemporanea, in particolar modo nei costumi, per stimolare ad una riflessione sempre più necessaria sulla criminalità organizzata indotta, in tal caso, dalla figura del protagonista don Antonio Barracano interpretato dall'attore napoletano e nativo del territorio Francesco Di Leva.

Un momento interessante per i giovani che hanno avuto così l'opportunità di avvicinarsi all'arte teatrale come viva espressione della creatività del proprio territorio.

L'incontro inaugura un "baratto culturale" alla base di operazioni di partecipazione reciproca per lavorare insieme ad altre associazioni locali sull'identità del quartiere e rientra tra le attività sociali che l'associazione culturale Arteteca, anche attraverso il Servizio Civile Nazionale, sta promuovendo nella periferia napoletana, rivolta, in particolar modo, ai giovani che risiedono nel Parco dei Murales di Ponticelli, dove da due anni è ormai in corso un programma di riqualificazione artistica e di rigenerazione sociale.