La cazzimma di Gerozzo (di Pasquale Grippo - Atelier Re Mida Campania)

 

C’era una volta Rosario Cunto che faceva un murale sotto il palazzo di Anna e Totò.

Rosario ha 20 anni, Anna ha 90 anni e Totò è morto.

Rosario abita nel Lotto 0 nel P 1 e mentre giocava a pallone vengono quelli del P 4 Gerozzo, il Nazista, Tarzaniello e il Ciuotto.

Lo picchiano e lo mandano al Loreto Mare.

I medici dicono che si è rotto un braccio ma presto si riparerà.

Rosario torna a casa e sta bene, il braccio si è riparato.

Un giorno stava giocando a pallone stavano pure Gerozzo e i suoi, ma non li salutò.