La Camorra (di Ferdinando Cervero - Atelier Re Mida Campania)

 

C’era una volta Rosario che era amico a Gerozzo, il Ciuotto, Il Nazista. Gerozzo disse a Rosario che faceva il palo per picchiare al portiere. Poi Rosario scrisse una canzone sugli amici e la mamma. Poi un giorno Rosario e gli amici si litigarono con Gerozzo nel P4. Il Ciuotto li spartì perché Rosario aveva 11 anni e Gerozzo 14.

Poi una signora si voleva buttare di sotto dal decimo piano, però davanti alla finestra c’era un tabellone, durante la notte Rosario faceva il murales da solo poi Gerozzo e il Ciuotto facevano uno scherzo a Rosario, dopo 2 o 3 ore lo scoprì e Rosario si litigò con loro perché Gerozzo e il Ciuotto fecero innamorare Rosario di Sabrina che era Gerozzo che faceva la sua parte e alla fine Rosario rimase di nuovo da solo.