La storia di compagnia (di Laura Miroballo - Fondazione Famiglia di Maria)

 

C’era una volta un ragazzo di nome Cunto che aveva appena cambiato la sua scuola.

Nella nuova scuola non conosceva nessuno ma vide una ragazza di nome Veronica che era bella e vanitosa.

Lui la vide e se ne innamorò.

Poi fece amicizia anche con Gennaro che era un ragazzo prepotente.

Anche Gennaro si innamorò di Veronica.

Veronica non sapeva che Gennaro era un ragazzo prepotente e cattivo e un giorno la invitò ad uscire lei accettò a andare a fare una gita in campagna.

Lì Gennaro dichiarò a Veronica il suo amore che se non l’avesse sposato lei non sarebbe tornata casa.

Veronica piangeva disperata ed era rattristata perché non voleva sposarlo, ma poi arriva Cunto che salvò Veronica e alla fine Gennaro dovette trasferirsi via perché nessuno lo voleva più bene.