Rosario è un ragazzo... (di Marilena Cozzolino - IIS Sannino Petriccione)

 

Rosario è un ragazzo molto sensibile, ed era molto innamorato di Tonia, ma nonostante ciò era fidanzato con Maria da un anno… Si sono conosciuti a mare, Maria aveva 14 anni non era molto bella ma per la sua età era una ragazza molto interessante, ma col passare del tempo Rosario si rese conto che per quanto le voleva BENE non poteva continuare a prenderla in giro, e così dopo due anni si decise a lasciarla. Erano già fidanzati “in casa” e così lui si trovò ad affrontare da solo la famiglia della ragazza, tra cui i due fratelli di Maria che erano molto gelosi e possessivi della ragazza…

Dopo una lunga discussione con tutta la famiglia, Rosario torna a casa ed inizia a chiedersi chi è in realtà Rosario Cunto e se dopo quello che ha fatto riuscirà a guardarsi allo specchio, aveva usato una ragazza solo per non restare solo e perché forse lei era l’unica che l’apprezzava. Il giorno dopo mentre si recava a scuola due ragazzi lo sequestrarono e lo portarono in un luogo isolato… lì lo picchiarono fino a fargli perdere i sensi, e il giorno dopo si svegliò in ospedale senza sapere cosa gli fosse accaduto…