Sapevo di potercela fare, eppure esitavo... (di Antonella Simonetti - Liceo Scientifico Calamandrei)

 

Sapevo di potercela fare, eppure esitavo...

Esitavo nel credere in me stesso! Sì, un po' come tutti, no? che molte volte, anzi nella maggioranza delle volte, stentiamo a credere che un giorno tutto quello che desideriamo, possa avverarsi, quasi per magia, i nostri sogni, i nostri progetti si trasformano in sole idee!

Il problema è che ormai le persone hanno ''paura'' di essere felici, quella felicità che a stento riesci a raggiungere e che poi quando la trovi cerchi in tutti i modi di tenertela stretta! In questa società che speranze hanno i deboli, sì forse brilleranno giusto un attimo per poi tornare nell'oscurità. Qui non c'è spazio per sognare, sss...i sogni! Illudono solo, ti spingono a desiderare ciò che forse, non avrai mai, sono loro stessi che prima ti chiudono gli occhi e poi te li fanno aprire! Non chiamarmi pessimista, sono solo realista!

Per non parlare della gente! Quella ''specie'' umana che tanto ti giudica senza conoscerti; gli uomini, che sono in grado di uccidersi e di amarsi contemporaneamente. Sai, arrivare fino a qui e vedere che tutto passa così velocemente, gli anni che volano come se niente fosse! Se qualcuno mi chiedesse ''Rosario, hai rimpianti?'', beh... forse qualcuno sì. Per primo quello di non essermi mai ribellato abbastanza, mi nascondevo dietro quella timidezza che mi impediva di dire o fare qualsiasi cosa. Poi quello di aver avuto tempo per gli altri e mai per me stesso. Cara mia, tutto ti sembra perfetto fin quando un bel giorno diventi grande e non sai cosa fare della tua vita, ho visto tante ma tante persone buttare la loro vita così, come petali al vento. Sai avrei voluto qualcuno che avesse capito i miei silenzi, i miei spazi, ma tutti si sono limitati a giudicarmi dai miei errori. Quindi voglio che prometta a me, ma soprattutto a te stesso che vivrai questa vita nel migliore dei modi, rischia, cadi, rialzati, combatti, ridi e piangi se è necessario. Fai della tua vita un qualcosa di speciale e non lasciare che nessuno intralci il tuo percorso! In una parola ''VIVI''!